Busytown

Richard Scarry doveva essere un autore estremamente disciplinato. In 40 anni della sua carriera ha scritto ed illustrato più di 300 libri diventando un’autore di successo, imitato e amato da generazioni di bambini catturati dal suo modo accurato di rappresentare un mondo abitato da animali antropomorfizzati, che lavorano, guidano le macchine, cucinano, comprano i vestiti, etc. Abbiamo due libri di Scarry. Una giornata di Zigo Zago è un libro divertente ed educativo dove conosciamo i numeri, le lettere, i mesi, buone maniere e alcuni colori, un po’ di tutto, un mix di conoscenza di base del mondo che ci circonda illustrata con sottile umorismo e certa ossessione per il dettaglio. Si può perdere ore a analizzare i disegni di Richard Scarry, dai vestiti alle situazioni, espressioni dei cani, gatti, maialini che sono come esseri umani a volte scherzosi, a volte annoiati o terrorizzati. L’altro libro Che cosa fare quando piove l’ ho parcheggiato per ora, propone attività da svolgere con i bimbi (si colora, si disegna, si ritaglia) penso che abbiamo ancora tempo per scoprire tutto il potenziale di questo libro pensato molto bene e divertente.

???????????????????????????????

???????????????????????????????

Cercando informazioni sul autore ho trovato del materiale davvero interessante che riguarda i cambiamenti sociali che hanno avuto il luogo negli ultimi 50 anni. Alcuni libri di Scarry degli anni 60, 70 vanno ristampati con delle modifiche che qui potete verificare, e così beautiful screaming lady e brave hero diventano asessuali cat in danger and fire fighter, i maschi giocano con le femmine, i papa aiutano alle mamme nelle faccende domestiche..political correctness e la trasformazione che riguarda le dinamiche sociali sono state introdotte nel mondo di Scarry. Vorrei trovare una vecchia edizione degli anni 60…

66091897_051b233e21

66088958_2ef4690f24

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

28 commenti

  1. I miei guardano i cartoni su RaiYoYo, carini i libri!

    Rispondi
  2. Il mio sogno nel cassetto fare l’illustratrice di libri per bambini…lui è bravissimo!

    Rispondi
    • E vero, era molto bravo, suo figlio Richard Jr. è illustratore come il padre..
      Mi ricordavo del tuo sogno nel cassetto, sarebbe troppo poter vedere qualche tua illustrazione? Un abbraccio 🙂

      Rispondi
  3. Me li ricordo parola per parola! Prima da figlia e poi da mamma, letti e riletti fino a consumarli, peccato non avere la versione anni ’60, molto interessanti le modifiche generazionali…devono averle introdotte recentemente perché nella versione che leggevano le mie figlie (25 e 22 anni) e che non era la mia, non c’erano ancora.

    Rispondi
    • Io ho scoperto il modo di Scarry solo due anni fa, ma sono rimasta affascinata 🙂

      Rispondi
  4. Carinissimo! Non lo conoscevo

    Rispondi
  5. Richard Scarry è un classico

    Rispondi
  6. Non ho bimbi, ma se mai dovesse essere, prima o poi, ti chiederò consigli 😉 buona giornata cara!

    Rispondi
  7. Mi e’ sempre piaciuto! Da bambina adoravo quei personaggi… Ciao Ostriche

    Rispondi
  8. Che meraviglia! I miei figli ne hanno alcuni comprati appositamente per loro, ma anche quello che dal 1972 è stato mio! Ricucito, reincollato, con i miei scarabocchi sopra: In giro per il mondo. Grande Richard Scarry: erano Pip Pip a Londra e Matilda l’australiana a farmi mangiare…

    Rispondi
    • I ricordi d’infanzia legati alle letture sono per me preziosissimi..sono alla ricerca di alcuni libri che ricordo benissimo, che ho amato, ma che purtroppo si sono perse “per strada”..Un abbraccio!

      Rispondi
  9. Ce l’abbiamo! Ma lo sai che ho conosciuto questo autore quando facevo la baby sitter e il bambino era pieno zeppo di libri di cui io ignoravo l’esistenza! Brava a riproporlo, lo si da a volte per scontato, invece i suoi libri sono fantastici e a volte ci si dimentica di lui…

    Rispondi
    • Grazie 🙂
      Penso che lo si da per scontato proprio perché è l’autore di oltre 300 titoli, un po’ come Tony Wolf, si dimentica che una persona diligente, seria e talentuosa durante 40 anni di lavoro in realtà può creare numerosissimi capolavori..Un abbraccio!

      Rispondi
  10. anche io adoro Richard Scarry!!! un illustratore molto simile e altrettanto bello è marc boutavant, lo conosci?

    Rispondi
  11. Dovrei avere un libro della mia infanzia con le sue illustrazioni. Andrò a pescarlo. Che nostalgia! 🙂
    Grazie<3

    Rispondi
    • Che invidia! Ho cercato le vecchie edizioni, ma non si trovano facilmente..
      Un saluto caloroso e buona domenica!

      Rispondi
  12. Io ho ancora Cosa fare quando fuori piove.. e dato che i miei mi dicevano di non finire tutto subito.. penso che sia ancora bianco al 70%! Lo tirerò fuori a tempo debito!

    Ps: il secondo disegno è fenomenale.. ahah aggiungere il padre.. che geni :p

    Rispondi
    • Sì, è per aumentare il numero di bimbe aggiungono semplicemente il nastro nei capelli!
      Conserva bene questo tesoro 🙂

      Rispondi
  13. Quanti ricordi! bellissimi i libri 🙂

    Rispondi
  14. Oh che tuffo nel passato! Mi si stringe il cuore!
    Quel libro lo sfogliavo super volentieri, chissà dove sarà finito, domani vado a cercarlo!
    Tanti bei pensieri su questo blog, complimenti!

    Rispondi
    • Grazie mille 🙂
      I tuffi nel passato inaspettati sono migliori, una illustrazione riesce a riportarci nel lento pomeriggio di tanti anni fa, uno quasi sente il profumo di casa..
      Un abbraccio!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: