Cookie monsters

Per me questi biscotti sanno di casa. Mia mamma me li portava sempre in una scatola di latta quando studiavo fuori casa.  Sono semplici e creano dipendenza, i bambini li adorano perché il loro gusto è naturale, il colore invitante e le forme giocosi. Buoni e tradizionali biscotti al burro. Come da materiale documentario allegato a casa nostra nessun dolcetto si salva ed ero costretta di nascondere (per modo di dire) la scatola di biscotti sopra i mobili. Davvero commuovente, è proprio figlio di sua madre…

Biscotti “Me want cookie!”

Ingredienti:

200 g farina

150 g burro

100 g zucchero a velo

2 tuorli

Ho raddoppiato tutti gli ingredienti ottenendo incirca 100 biscotti…ieri…che oggi sono.. ehmm..finiti.. ok, no comment please.

4 mosse:

  1. Lavorate la farina setacciata con il burro tagliato a pezzi.
  2. Aggiungete zucchero a velo e tuorli e impastate bene.
  3. Stendete l’impasto e tagliate le forme.
  4. Infornate i biscotti per 10/15 minuti in un forno a 180 °C.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA ???????????????????????????????

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

100!

100-blog-post

Che dire…centesimo post.. commemoriamolo con un elenco di cento cose su di me…scherzo!! Comunque vi dico grazie per le vostre visite e commenti, mi sono affezionata a questo mio spazio virtuale , ma ancora di più ai visitatori. Per a sentimental type è così. Mentre preparo una cosa buona e giusta..di zucchero, che vi posto con tutta la probabilità domani, ho pensato di farvi sapere che cosa mi ha colpito ( e parlo qui da una fan sfegatata di YouTube ) negli ultimi giorni, anzi vi dico prime tre cose che mi vengono in mente:

 

  1. Black Venus di Abdellatif Kechiche. Un film che è una esperienza di ambiguità sconcertante per uno spettatore. Una storia vera. Una storia di sfruttamento, di sofferenza e umiliazioni. Una storia che per certi versi continua.
  2. Russell Brand, per esempio in video come questo. Eloquente rappresentante del humour inglese, socialmente cosciente e ribelle. Sì, sì, va bene, una cotta giovanile, ammetto.
  3. Daily Grace. Adoro questa ragazza.

Una cartolina da..

Saluti! Domani si torna. Da lunedì, ricaricata solarmente malgrado il dolore per le ustioni  (protezione 50 è una finzione!), “torno con la vendetta”, tanta roba in arrivo! Lo so che vi  manco terribilmente…e anche se mi piace fare il macho vi dico che anche voi mi mancate.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Abracadabra per le vacanze magiche

Perfect timing.  Ripeto! Perfect timing! Sono così contenta oggi, abbraccerei il mondo intero e darei dei baci ai due tropici. Sta mattina è arrivato il pacchetto dalla Wald. Quando ho visto che nel mese di giugno facevano 25% di sconto sulla collezione Abracadabra (per info e prezzi potete cliccare qui (negozio on line)) , ho cercato disperatamente una scusa per piazzare un ordine e visto che a giugno festeggio il mio compleanno (sì, sono un cancro, dicono un segno lunatico, ma non è vero, va bene è vero, anzi no…) subito ho scelto quattro cose (shopper che per me diventa borsa spiaggia, pochette, porta PC e sacca, che userò per le scarpe) che mi sono assolutamente indispensabili (la versione dei fatti presentata al marito) ed eccoci qui. Domenica si parte e adesso si parte con stile  🙂 Sono davvero soddisfatta, in realtà da tempo mi affilavo i denti per questa linea di beauty case, pochette, portagioie, etc. cercando uno stile simpatico ma non infantile, femminile ma non in solite tonalità rosa, elegante ma non scontato.  Adesso sto combattendo con la valigia dei bimbi, preparare la mia è stato un piacere.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

???????????????????????????????

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Aprite i pori, è tempo di porri!

Mentre comincio a mettere in piedi un piano strategico che riguarda una questione complicata logisticamente e concettualmente, cioè la preparazione delle valigie, penso anche come posso arricchire le serate alla riva del mare al livello gastronomico, qualcosa che apre i pori facendo strada allo iodio e la vitamina D…a me vengono in mente… i porri, la verdura che me gusta mucho e che uso per l’insalata deliziosa, perfetta per l’estate, direttamente dal frigo, fresca, sorprendente, buonissima!

Ingredienti:
5 porri
1 mela
1 cucchiaio di maionese
Sale, pepe

Quattro mosse:
1. Bollire i porri al dente
2. Sbucciare e tagliare la mela
3. Tagliare i porri a strisce di ca.1.5 centimetri
4. In una ciotola mettere porri, mela, maionese, aggiustare di sale, pepe, mischiare bene. Fatto!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA